LE PERLE COLTIVATE


Perle coltivate…basta il nome ad evocare immagini di gioielli splendenti, custoditi gelosamente da ostriche che dimorano nella profondità delle acque marine.
La perla comincia a nascere quando un corpo estraneo penetra nel mantello di un’ostrica e non può essere espulso.
Per proteggere il suo corpo molle dall’intrusione, intorno all’oggetto estraneo le cellule dell’ostrica secernono una sostanza liscia e dura, detta madreperla.
Dopo due o tre anni di secrezione di strato perlaceo intorno al corpo estraneo, se l’ostrica sopravvive e le condizioni sono idonee, si forma una splendida perla.
Ogni anno vengono trattati milioni di ostriche, ma solo una minima parte sopravvive per creare perle coltivate di prima qualità. Non possono essere un prodotto di massa ottenuto da un procedimento di tipo industriale. Troppo è affidato ai capricci di madre Natura.
Una perla perfetta è un evento raro. Meno del cinque per cento delle ostriche trattate produce perle di forma, lucentezza e colore così perfetti da essere considerate gemme di prima qualità.

L’ACQUISTO DI PERLE COLTIVATE
Quando si sceglie un filo di perle coltivate, la cosa migliore è rivolgersi ad un gioiellere esperto.
Un gioiello con perle coltivate può essere valutato sulla base dei seguenti elementi ma occorre tenere sempre a mente che quanto migliore è la qualità delle perle selezionate tanto più belle e pregiate saranno nel corso del tempo.

  1. LUCENTEZZA: una perla coltivata di qualità dovrebbe essere brillante, non opaca.
  2. SUPERFICIE: la pulizia si riferisce all’assenza di macchie, di irregolarità o incrinature sulla superficie di una perla. Più la perla è pulita più è pregiata.
  3. FORMA: quanto più una perla è sferica, tanto più è pregiata
  4. COLORE: le perle coltivate hanno diversi colori, dal rosato al nero. La preferenza del colore è un fatto soggettivo.
  5. DIMENSIONI: le perle coltivate vengono misurate in millimetri in base al diametro. A parità degli altri elementi più grande è la perla e maggiore è il suo pregio.
Nel corso della storia, le perle sono sempre state il dono dell’amore. Questa è la ragione per cui la tradizione vuole che siano indossate dalla sposa. Nessun altro gioiello conferisce il calore, la profondità di sentimento e le qualità eterne di quell’emozione.
Fare un dono d’amore è semplice con le perle coltivate.

 
Da Japan Pearl Exporters' Association